Frittata ai carciofi al forno: posso usare quelli surgelati?

Vai alla RicettaFrittata ai carciofi al forno: posso usare quelli surgelati? La frittata ai carciofi al forno è una ricetta semplice che va bene anche come secondo dell’ultimo minuto. Sarà per il colore o per la morbidezza assicurata dal procedimento che prevede di montare a neve gli albumi ma sta di fatto che sembra quasi più complicata di quel che è. Ciò consente di fare bella figura anche con un secondo piatto facile. La velocità non dovrebbe andare a discapito né del gusto né delle qualità nutrizionali, caratteristiche che sono garantite dalla scelta degli ingredienti e dalla tecnica di cottura. È risaputo che per mangiare bene e sano è essenziale prestare grande attenzione alla scelta degli ingredienti. Per assicurarmi con questa frittata ai carciofi al forno di essere veloce e di far bene posso usare i carciofi surgelati? Questa è la domanda a cui ho cercato la risposta.

I carciofi surgelati vanno bene per la frittata al forno?

Sì.
Già qualche anno fa gli studi dell’Institute of Food britannico avevano confermato che le verdure surgelate entro poche ore dalla raccolta mantengono praticamente inalterati i valori nutritivi.
I carciofi surgelati restano dunque una buona fonte di sali minerali come ferro, sodio, potassio, calcio, fosforo e fibre alimentari: tutti questi nutrienti non subiscono con la surgelazione alcuna variazione significativa.
Lo stesso vale per le vitamine che tuttavia, almneno, in questo caso subisono sucessivamente alla surgelazione un doppio processo di cottura: i carciofi per questa frittat vengno prima passati in paadella e successivamente aggiuni alle uova per la cottura in forno. La concentrazione delle vitamine C, A e B1 così come dell’acido folico, di cui i carciofi freschi sono una discreta fonte, sarà sensibilemtne ridotta nella frittata finita. Queste considerazioni non devono scoraggiare, semmai spingere alla giusta consapevolezza ben vengano i carciofi surgelati per la frittata al forno, tuttavia nello stesso pasto è preferibile scegliere un contorno di verdure fresche che non ci faranno mancare le vitamine.

Bibliografia
– Seasonality and dietary requirements: will eating seasonal food contribute to health and environmental sustainability? Macdiarmid JI, Proc Nutr Soc. 2014 Aug;73(3):368-75.
– Selected nutrient analyses of fresh, fresh-stored, and frozen fruits and vegetables. Li L, Pegg RB, Eitenmiller RR, Chun JY, Kerrihard A. Journal of Food Composition and Analysis 59, 2017: 8-17.
– Maximizing the nutritional value of fruits and vegetables. Barrett DM, Food Technology 61, 2007:40-44
– Nutritional comparison of fresh, frozen and canned fruits and vegetables. Part 1. Vitamins C and B and phenolic compounds. Rickman JC, Barrett DM, Bruhn CM. J. Sci. Food Agric., 87, 2007: 930-944.
– Nutritional comparison of fresh, frozen, and canned fruits and vegetables II. Vitamin A and carotenoids, vitamin E, minerals and fiber. Rickman JC, Barrett DM, Bruhn CM. J. Sci. Food Agric., 87, 2007: 1185-1196.

Frittata al forno alta

  • Tempo di Preparazione:15 min
  • Tempo di Cottura:15 min
  • Tempo Totale:30 min
  • Porzioni:4
  • Difficoltà: easy
  • Tipo:secondo piatto

Come Fare:

Accendi e preriscalda il forno a 200°C.
  • Cuoci in un una padella antiaderente i carciofi con l’olio extravergine di oliva e i porri tagliati finemente a rondelle.
  • Mescola bene e per far stufare più velocemente aggiungi qualche cucchiaio di acqua calda.
  • Insaporisci con poco prezzemolo o aglio a seconda dei tuoi gusti.
  • Lascia cuocere a fuoco medio senza mettere il coperchio e mescolando spesso.
  • Nel frattempo dividi i tuorli dagli albumi.
  • Sbatti i tuorli con una frusta, fino a farli “schiumare” e a parte monta a neve ferma gli albumi.
  • Incorpora gli albumi montati a neve ferma al composto tuorli e aggiungi metà dei carciofi cotti e il pangrattato.
  • Versa il composto tutto in una teglia da forno rivestita con carta da forno e cuoci per 5 minuti, quindi fai un taglio a croce al centro.
  • Inforna per altri 15 minuti.
  • Riprendi la frittata cotta dal forno, dividi in porzioni e servi con i carciofi tenuti a parte.

Ingredienti:

  • 4 uova (un uovo a persona)
  • 200 g di carciofi
  • 50 g di porri
  • 100 g di pangrattato
  • 1 cucchiaino di olio extravergine
Pubblicato il Pubblicato da
Vedi il Menu Completo ed Equilibrato

Autore dell'articolo: Francesca Antonucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *