Radicchio rosso al forno con noci: con il tardivo di Treviso?

Vai alla RicettaRadicchio rosso al forno con noci: perché scegliere il tardivo di Treviso?Il radicchio rosso al forno con le noci è un contorno semplice che io preparo piuttosto spesso nel periodo invernale con il radicchio tardivo di Treviso, uno degli ortaggi che preferisco. Questa colorata e decorativa cicoria si trova fresca sui banchi dei mercati solo da novembre a marzo ed io non manco mai all’appuntamento, almeno settimanale, con l’acquisto.

Il tardivo di Treviso?

Il fiore d’inverno è tra gli ortaggi veneti uno dei più ambiti. Amato dai consumatori tanto quanto dai suoi produttori che ancora oggi seguono un affascinate Disciplinare che vale il riconoscimento dell’Indicazione Geografica Protetta. Il processo di lavorazione post-raccolta viene ancora condotto rigorosamente a mano e da esso dipendono l’aspetto ed il gusto.

È il migliore tra i radicchi veneti?

In Veneto il radicchio non ci manca pertanto è logico chiedersi quale sia la scelta migliore aldilà dei gusti personali. Talvolta il tardivo di Treviso, forse per il prezzo più elevato, o per la particolare estetica è considerato meglio anche dal punto di vista nutrizionale.

Alcune differenze tra una cultivar e l’altra ci sono: la varietà “tardiva” rispetto alla “precoce” è ad esempio leggermente meno ricca di fibre alimentari e anche di minerali come sodio, calcio e ferro, e vitamina C. Nel “precoce” sembra essere maggiore anche la concentrazione di luteina e betacarotene.
Per quanto riguarda la concentrazione di antocianine il Radicchio Rosso di Treviso ha un profilo molto simile al “variegato” di Castelfranco, che ha anche una minore variabilità nelle diverse aree di coltivazione.

La vittoria del “tardivo” arriva con la valutazione della concentrazione totale di polifenoli che risulta più elevata rispetto a quella del precoce. Tuttavia anche il variegato di Castelfranco in merito a polifenoli si batte bene e ne ha una quantità simile a quelle del “tardivo”.

Alla fine di tante considerazioni vale la buona vecchia locuzione latina:
De gustibus non disputandum est.

Ognuno scelga il radicchio che vuole per le sue ricette!

Bibliografia e sitografia

– Disciplinare di produzione del Radicchio Rosso di Treviso. http://www.radicchioditreviso.it/wp-content/uploads/2015/01/radicchiorosso-treviso1.pdf – accesso del 02.03.2018
– Red Chicory (Cichorium intybus L. cultivar) as a Potential Source of Antioxidant Anthocyanins for Intestinal Health. D’evoli L, Morroni F, Lombardi-Boccia G, Lucarini M, Hrelia P, Cantelli-Forti G, Tarozzi A. Oxidative Medicine and Cellular Longevity. Volume 2013 , Article ID 704310, 8 pages
– Due prodotti orticoli di qualità: il Radicchio Rosso di Treviso ed il Radicchio di Castelfranco (Cichorium intybus L.) DíEvoli L, Azzini E, Lucarini M, Aguzzi A, Gabrielli P, Venneria E, Foddai MS, Durazzo A, Lombardi-Boccia G. BIOVITA Biodiversità e agroalimentare: strumenti per descrivere la realtà italiana – Casa Editrice CRA-ex INRAN – www.inran.it
– Influenza del sistema di coltivazione sullíaccumulo di nitrato nel Radicchio Rosso di Treviso (Cichorium intybus L.) Lucarini M, DíEvoli L, Tufi S, Gabrielli P, Lombardi-Boccia G. BIOVITA Biodiversità e agroalimentare: strumenti per descrivere la realtà italiana – Casa Editrice CRA-ex INRAN – www.inran.it
– Identification of phenolic constituents in red chicory salads (Cichorium intybus) by high-performance liquid chromatography with diode array detection and electrospray ionisation tandem mass spectrometry Carazzone C, Mascherpa D, Gazzani G, Papetti A. Food Chemistry 2013; 138: 1062-1071.
– Evaluation of the Phenolic Content in the Aerial Parts of Different Varieties of Cichorium intybus L. Innocenti M, Gallori S, Giaccherini C, Ieri F, Vincieri FF, Mulinacci N. J. Agric. Food Chem 2005; 53: 6497-6502.

Radicchio rosso al forno con noci

  • Tempo di Preparazione:20 min
  • Tempo di Cottura:10 min
  • Tempo Totale:30 min
  • Porzioni:4
  • Difficoltà: easy
  • Tipo:contorno

Come Fare:

Preriscalda il forno a 180°C.
  • Nel frattempo lava il radicchio roso e apri con cura le coste per riuscire poi a scolarle bene: non asciugare troppo le foglie, perché l’acqua residua favorisce la cottura e consente di evitare l’aggiunta di olio per ammorbidire il contorno.
  • Metti il radicchio rosso in una pirofila da forno, quindi cuoci in forno caldo per circa 10 minuti.
  • Sforna e condisci con le noci e qualche goccia di riduzione di aceto balsamico.
  • Servi in porzioni.

Ingredienti:

  • 800 g di radicchio rosso di Treviso tardivo
  • 50 g di noci sgusciate e sminuzzate
  • riduzione di aceto balsamico
Pubblicato il Pubblicato da
Vedi il Menu Completo ed Equilibrato
.

Autore dell'articolo: Francesca Antonucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *